Domenica 15 Dicembre 2019
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Cristian Riva

Cristian Riva

Adoro la montagna, risalire lentamente i suoi ripidi versanti, percorrere quei tortuosi sentieri tra fitti boschi ed ampie distese prative. Adoro tutto ciò che l'avvolge e la rende speciale: curiosi animali e coloratissimi fiori, antichi borghi e cadenti cascine abbandonate, il soffio del vento che fischia ai valichi tanto quanto la neve che - candida - cade lentamente, un improvviso temporale tanto quanto l'alba ed il tramonto. Con la fotografia m'illudo di rubare l'emozione di quel momento vissuto sui monti, un'emozione che però porterò sempre con me!

Mi trovi su: Google+

Monte delle Forbici

Martedì, 10 Luglio 2012 16:00
"A questi prodi vigili sui monti non pare sorte dura precipitare a valle sotto la valanga immane se il verde delle fiamme e il rosso del sangue loro sul bianco della neve simboleggiarono al termine estremo del fronte di guerra la gloria del tricolore"

Pizzo Arera - Canalino nord

Martedì, 18 Settembre 2012 20:00
Dopo il periplo della scorsa settimana, ritorno nell’anfiteatro M.A.G.A. per risalire il Pizzo Arera dal canalino nord. Una variante alpinistica che si imbocca appena prima del passo di Corna Piana, lungo il segnavia 244 CAI che si abbandona per risale le rocce a nord del maestoso mandrone.…

Pizzo Arera - Cresta est

Martedì, 24 Luglio 2012 16:00
La scorsa settimana, dalla cima dell’Alben, avevo più volte rivolto lo sguardo (…e l’obiettivo) verso la meta di oggi: il gigante dall’aspetto dolomitico, il Pizzo Arera. Già più volte risalito nel corso di quest’ultimi anni, oggi decido di raggiungerne la cima da un itinerario un po’ insolito…

Pizzo Arera - Il periplo

Lunedì, 10 Settembre 2012 16:00
Per conoscere a fondo una montagna come il Pizzo Arera a volte non è sufficiente risalirne i ripidi versanti e giungere alla vetta. Certo, tutto ciò è molto appagante e la fatica vien subito ripagata dagli infiniti e spettacolari panorami che la cima riserva all’escursionista. A volte,…

Pizzo Coca - Tetto delle Orobie

Venerdì, 07 Settembre 2012 16:00
Raggiungere la vetta del Pizzo Coca con un’unica tirata che parte da Valbondione è veramente un impresa che richiede molte energie e una certa perseveranza: non bisogna mai mollare! Oltre 2000 metri di dislivello e ben 16 kilometri di sviluppo. Il Pizzo Coca non regala proprio nulla,…

Bergamo, my city

  • Bergamo - Scaletta di via Paradiso +

    Bergamo - Scaletta di via Paradiso Ventotto scalini che “portano in paradiso”. Poi, l'ampio slargo contornato da muri a secco che cadono a fil di piombo Read More
  • Parco dei Colli - Città Alta +

    Parco dei Colli - Città Alta Imboccata la via Bartolomeo Colleoni, una stretta via animata di negozi e botteghe, giungiamo sino a piazza Vecchia definita dal Read More
  • Bergamo - Scaletta dello Scorlazzone +

    Bergamo - Scaletta dello Scorlazzone E’ tra le più faticose Scalette di Bergamo. Non solo a causa dei suoi ripidissimi 162 scalini che si alzano Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti