Mercoledì 20 Febbraio 2019
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Valle di Scalve

Tra le principali valli della provincia bergamasca, la Valle di Scalve è quella che preferisco. E' un'immensa distesa di verde che ancora, e spero lo resti per sempre, resiste al deturpamento dell'uomo, fatto solo di degrado e inopportuna cementificazione. Una vallata dal non facile accesso e proprio per questo una zona che è riuscita a mantenere viva la propria cultura e tradizione montana. Una vallata legata anche al triste disastro della diga Gleno, del quale ancor'oggi porta le ferite. Una vallata contornata da alcune delle più belle cime delle Orobie, con il pizzo Camino che, maestoso, si erge a salutare l'escursionista che si affaccia su questi luoghi.   

Bergamo, my city

  • Citta' Alta in una notte di fine estate +

    Citta' Alta in una notte di fine estate Una notte di fine estate. Le vie del centro sono letteralmente invase dal mare di persone che avanza e balla Read More
  • Parco dei Colli - Il Sentiero di Ilaria +

    Parco dei Colli - Il Sentiero di Ilaria Non ho mai conosciuto Ilaria Rota. In rete, come pure presso le biblioteche, della sua storia esiste assai poco, solo Read More
  • Parco dei Colli - Via Borgo Canale +

    Parco dei Colli - Via Borgo Canale E’ sufficiente mezza giornata libera per immergersi nelle bellezze naturali, artistiche e storiche di Città Alta. Il punto di partenza Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...