Lunedì 16 Settembre 2019
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Nella storia

Penso spesso a quanto sia importante il lavoro di quanti, volontariamente, spendono il proprio tempo libero per mantenere in ottimo stato sentieri, mulattiere e luoghi simbolo di particolari fatti avvenuti nel corso della storia e, quindi, permettono a noi oggi di riscoprirli e rinnovare la memoria. Sono questi i percorsi che parlano della Resistenza Partigiana, dei nostri Alpini e ricordano il triste periodo delle guerre mondiali, oppure sono percorsi ancor più remoti narrano di dispute confinali e battaglie per la conquista di territori

Clanezzo - Put che bala

  • Giovedì, 12 Gennaio 2012 23:00
  • Written by

Se percorri in auto la provinciale che da Villa d’Almè porta verso l’alta Valle Brembana, dell’abitato di Clanezzo, dell’antico ponte di Attone e del sospeso “put che bala”, neppure te ne accorgi. Eppure, un tempo assai lontano, quest’angolo naturale dove al fiume Brembo confluisce il torrente Imagna era ritenuto un privilegiato punto strategico, un’area di confine tra la Valle Imagna e la Valle Brembana dalla quale mantenere il dominio sul traffico commerciale e, per tal motivo un'area contesa e difesa nel tempo.

Sentiero Partigiano Martiri di Cornalba

  • Giovedì, 24 Novembre 2011 23:00
  • Written by

25 Novembre 1944. Ne son trascorsi di anni. Ben sessantasette da quel triste 25 novembre '44, quando, sul finire del secondo conflitto mondiale, Cornalba divenne sanguinoso teatro di offensive fasciste.

Cornone Blumone tra i due conflitti mondiali

  • Martedì, 09 Agosto 2011 22:00
  • Written by

L'escursione al Cornone di Blumone, e quindi a tutta l'area circostante con l'omonimo passo, le vette del Frerone, la Cima delle Terre Fredde ed il Monte Laione, ci trasporta con un sol passo a scavalco dei due grandi conflitti mondiali. Ancora oggi, infatti, troviamo i resti di trincee, camminamenti e della caserme che nel periodo del 1915 e 1918 vennero costruite da nostri Alpini per far fronte al nemico austriaco. Poco più sotto del passo Blumone troviamo invece un importante punto d'appoggio intitolato alla memoria di Tita Secchi, grande appassionato di alpinismo che dopo l'8 settembre 1943 organizzò nell'area di Bagolino, sulle montagne bresciane, il gruppo partigiano S2 facente parte della Brigata Perlasca.

Nella storia HITS

Bergamo, my city

  • Bergamo - Scaletta dello Scorlazzino +

    Bergamo - Scaletta dello Scorlazzino Forse la più bella tra le scalette che conducono in Città Alta, sale adagio imboccata da via San Martino della Read More
  • Parco dei Colli - Valmarina +

    Parco dei Colli - Valmarina Proseguo il giro primaverile attraverso il parco dei Colli e riparto, lo avevo già fatto due anni fa in occasione Read More
  • Valle di Astino: Monastero e Bosco Allegrezza +

    Valle di Astino: Monastero e Bosco Allegrezza Finalmente Astino! Dopo lunghissimi anni tra mille incertezze e tanti dubbi sulla finale destinazione, anni nei quali lo spettro dell’inesorabile Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...