Sabato 18 Novembre 2017
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sui monti con uno zaino

Autunno sul Piz Tri

Autunno sul Piz Tri Autunno sul Piz Tri

Esco dalla nebbia appena sopra l’abitato di Loritto, proprio dove comincia la bella mulattiera che sale verso il Piz Tri: il profumo dell’umido sottobosco ed i primi larici che pian piano lasciano cadere a terra la loro veste autunnale mentre il cielo azzurro ed il sole splendente rimarcano, con ancor più vigore, il confine con la grigia nebbia che ammanta la vallata.

Grigia nebbia ed il cielo blu, due volti della stessa medaglia che pare stridano l’uno con l’altro. Come la storica mulattiera che percorro verso la vetta, tortuosa ed in salita, un tempo grondante del sacrificio dei militari che, in allerta del nemico, servirono la Patria sotto il Regio Esercito. Ed oggi, sempre tortuosa ed in salita, balcone panoramico sulla quale s’incamminano gioiosi escursionisti desiderosi solo di contemplare le alte vette della Valcamonica.

Informazioni sintetiche

Data dell'escursione 17 Novembre 2016
Località di partenza Malonno, località Loritto
Sentieri utilizzati 95A
Tempi di percorrenza 3 ore circa
Altitudine massima 2308 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E (Escursionistico)
Acqua sul percorso No
Note Nulla

 

  • Descrizione itinerario

    Partenza poco oltre l’abitato di Loritto, frazione di Malonno, dove, lasciata l’autovettura nei pochi spazi disponibili, imbocchiamo la larga mulattiera contraddistinta dal segnavia 95A che, a tratti cementata, sale dolcemente tra coloratissimi larici in veste autunnale sino al bivio sentieristico che ci obbliga ad abbandonarla per imboccare, a sinistra, il classico sentiero di montagna.

    Accompagnati dal profumo dell’umido sottobosco, proseguiamo passando appena sopra le Case di Muse, sino a raggiungere il bivio per le trincee della linea Cadorna che possiamo visitare con una breve deviazione dal sentiero 95A.

    Il sentiero prosegue dolce e piacevole sino all’uscita dal bosco quando, infine, sbuca su un ampio pianoro erboso che lascia spazio al Piz Tri di mostrarsi in tutta la sua grandezza. Passato un ponticello, continuiamo in salita e successivamente aggiriamo, con ampio semicerchio verso destra, uno dei tanti laghetti di quest’area pascoliva. Raggiunto il successivo bivio sentieristico con le indicazioni per il sentiero 4 Luglio ed proseguiamo obliquamente verso sinistra passando nella parte bassa del versante Sud Est della nostra meta.

    Il sentiero è ammantato dalla prima neve autunnale ma i pochi strappi del candido manto lasciano intravedere l’ottima fattura della strada militare utilizzata nel Primo Grande Conflitto Bellico. Proseguiamo aggirando il Piz Tri sulla dorsale del versante Sud – Sud Ovest e con qualche zig zag guadagniamo velocemente quota, sino alla cuspide quasi piramidale della nostra meta che, facilmente, raggiungiamo toccando la croce di vetta posta a 2308 metri di altitudine.

  • Cartina e tracciato GPS

    8 km, 02:23:26

  • Album fotografico

  • Note

    I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono al percorso di ascesa.

Read 872 times
Cristian Riva

Adoro la montagna, risalire lentamente i suoi ripidi versanti, percorrere quei tortuosi sentieri tra fitti boschi ed ampie distese prative. Adoro tutto ciò che l'avvolge e la rende speciale: curiosi animali e coloratissimi fiori, antichi borghi e cadenti cascine abbandonate, il soffio del vento che fischia ai valichi tanto quanto la neve che - candida - cade lentamente, un improvviso temporale tanto quanto l'alba ed il tramonto. Con la fotografia m'illudo di rubare l'emozione di quel momento vissuto sui monti, un'emozione che però porterò sempre con me!

Mi trovi su: Google+

Website: www.cristianriva.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oltre le Orobie HITS

Bergamo, my city

  • Bergamo - Scaletta di via Paradiso +

    Bergamo - Scaletta di via Paradiso Ventotto scalini che “portano in paradiso”. Poi, l'ampio slargo contornato da muri a secco che cadono a fil di piombo Read More
  • Parco dei Colli - Valle di Astino +

    Parco dei Colli - Valle di Astino Primavera, tempo del risveglio e stagione della rinascita. E' sempre l'occasione per scoprire, e riscoprire, deliziosi scorci naturali sui sentieri Read More
  • Bergamo - Scaletta delle More +

    Bergamo - Scaletta delle More Partenza da via Dello Statuto, proprio difronte all'ingresso estivo della piscina Italcementi, dove un largo viottolo tutto acciottolato illude una Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...

You are here:Sentieri»Oltre le Orobie»Autunno sul Piz Tri

I cookie permettono di offrire i servizi proposti dal sito cristianriva.it Cliccando su "Accetta e prosegui", l'utente acconsente di utilizzare i cookie