Sabato 21 Ottobre 2017
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Provaglio - Pian delle Viti

Provaglio, Pian delle Viti - Il Santuario Madonna del Corno Provaglio, Pian delle Viti - Il Santuario Madonna del Corno

La scorsa settimana dal basso delle torbiere del Sebino osservavo, quasi con un po’ d’invidia, la rocciosa bastionata che si erge alle spalle del Monastero di San Pietro in Lamosa. Sulla sua sommità avevo fotografato, fra i rami d’ulivo e le colorate bacche di corbezzolo, una modesta chiesetta e la bianca croce metallica. La voglia di visitare quei luoghi era tanta.

{mooblock=Informazioni sintetiche }

Data dell'escursione 9 Novembre 2012
Località di partenza Provaglio d'Iseo
Sentieri utilizzati 290
Tempi di percorrenza 40 minuti circa
Altitudine massima 427 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà T (Turistico)
Acqua sul percorso Si
Note Nulla

{/mooblock}

Descrizione itinerario

Una breve ricerca sul web, qualche sbirciatina alla cartina, ed eccomi pronto a ripartire: destinazione Provaglio d’Iseo. L’escursione, breve e per nulla impegnativa, parte da via San Rocco di Provaglio d'Iseo e si snoda quasi interamente lungo una larga mulattiera acciottolata che pian piano risale sino al Pian delle Viti, un'incantevole conca verde che domina l'abitato di Provaglio d’Iseo. In realtà, un breve tratto di sentiero in forte salita che si stacca dalla mulattiera nella sua parte iniziale, conduce - per chi desidera faticare un poco di più - sino alla Balota, un antico masso erratico. Oltrepassata la conca di Pian delle Viti si prosegue brevemente sino all’antico Castello di Provaglio del quale oggi rimangono solo alcuni resti. Al suo fianco, quasi a sottolineare il divario fra due epoche di storia, la chiesetta di San Rocco. Poco sopra, la Santella dedicata alla Madonna del Disperso e, quindi, il Santuario della Madonna del Corno del quale si narra che fu eretto dopo l’apparizione della Madonna ad un soldato ferito.

Da questo palco naturale la vista spazia infinita su tutta la torbiera ed il basso bresciano e, poco più sotto, sull’antico Monastero di Lamosa, ora osservato da tutt’altra prospettiva. Ancora pochi minuti lungo la facile mulattiera ora pianeggiante, lasciata a destra la deviazione del sentiero 290 Proai – Golem, e raggiungo l’altrettanto panoramico pulpito sul quale sorge la croce bianca visibile anche dalle torbiere.

Qui il panorama è ancor più esteso, verso il lago d’Iseo. Sono luoghi di totale silenzio e serenità che solo successivamente lasciano spazio alla festa quando, tornato al Santuario della Madonna del Corno, scopro a lato di quest’antico luogo di culto i modesti (ma accoglienti) locali della Capanna Cai di Provaglio. Al suo interno alcuni dei più affezionati soci hanno ormai consumato un succulento pranzo. Mi invitano per un bicchier di vino al quale seguiranno dolci e frittelle e tante belle chiacchiere che raccontano delle nostre montagne.

Un grazie particolare ad Andreino ed i soci del Cai di Provaglio per la calorosa ospitalità che mi hanno riservato!

{mooblock=Album fotografico }

{/mooblock}

Note

I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono al percorso di salita.

Read 7238 times
Cristian Riva

Adoro la montagna, risalire lentamente i suoi ripidi versanti, percorrere quei tortuosi sentieri tra fitti boschi ed ampie distese prative. Adoro tutto ciò che l'avvolge e la rende speciale: curiosi animali e coloratissimi fiori, antichi borghi e cadenti cascine abbandonate, il soffio del vento che fischia ai valichi tanto quanto la neve che - candida - cade lentamente, un improvviso temporale tanto quanto l'alba ed il tramonto. Con la fotografia m'illudo di rubare l'emozione di quel momento vissuto sui monti, un'emozione che però porterò sempre con me!

Mi trovi su: Google+

Website: www.cristianriva.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oltre le Orobie HITS

Bergamo, my city

  • Valle di Astino: Monastero e Bosco Allegrezza +

    Valle di Astino: Monastero e Bosco Allegrezza Finalmente Astino! Dopo lunghissimi anni tra mille incertezze e tanti dubbi sulla finale destinazione, anni nei quali lo spettro dell’inesorabile Read More
  • Bergamo - Scaletta dello Scorlazzino +

    Bergamo - Scaletta dello Scorlazzino Forse la più bella tra le scalette che conducono in Città Alta, sale adagio imboccata da via San Martino della Read More
  • Bergamo - Valverde +

    Bergamo - Valverde Dopo la rigogliosa Valle d’Astino, c’è un altro angolo verde che Bergamo Alta può vantare ed esibire ai turisti dell’Expo, Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...

You are here:Sentieri»Oltre le Orobie»Provaglio - Pian delle Viti

I cookie permettono di offrire i servizi proposti dal sito cristianriva.it Cliccando su "Accetta e prosegui", l'utente acconsente di utilizzare i cookie