Martedì 26 Settembre 2017
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Sentiero dello Spirito del Bosco

  • Venerdì, 19 Giugno 2009 23:00
  • Written by  Cristian
Il Sentiero dello Spirito del Bosco Il Sentiero dello Spirito del Bosco

"Il Bosco è da sempre il regno della fantasia, teatro di favole e racconti, rifugio di creature fatate, tana delle paure ancestrali e sfondo delle più meravigliose avventure. In un mondo come il nostro, troppo costruito, disincantato e prevedibile, il bosco è ancora il luogo del "non conosciuto" dove la Natura, imprevedibile, immediata, irripetibile e fuori dal nostro controllo, può continuare a creare spazi magici. Nel bosco si può ancora trovare la soglia da attraversare per incontrare nuovamente il bimbo spesso dimenticato che c'è in noi, la nostra fantasia."

{mooblock=Informazioni sintetiche }

Data dell'escursione 20 Giugno 2009
Località di partenza Canzo, Val Ravella
Sentieri utilizzati Non indicato
Tempi di percorrenza 1 ore e mezza circa
Altitudine massima 814 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E (Escursionistico)
Acqua sul percorso Si
Note Nulla

{/mooblock}

Descrizione itinerario

E’ questa l’introduzione che Alessandro Cortinovis, abilissimo scultore e intagliatore del legno, fa del curioso percorso denominato “Sentiero dello Spirito del Bosco”, del quale è il geniale autore delle sculture lignee, progettato e ideato nel territorio di Canzo dall’ Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (ERSAF) nell’ambito del progetto Foreste di Lombardia.

Il percorso è ambientato nel verde della Val Ravella e ha inizio alle Fonti di Gajum, in Canzo, dove lasciata l’autovettura, imbocchiamo la comoda mulattiera “Via delle Alpi” che, in circa mezz’ora, ci conduce sino alla località Prim’Alpe ove sorge il Centro Visitatori ed il Centro di Educazione Ambientale.

Qui inizia lo Spirito del Bosco, un sentiero molto particolare “da percorrere in punta di piedi, dove si può fare la conoscenza dello Gnomo Gnogno o del Saggio del Bosco, incontrare a tu per tu il famigerato Homo Salvadego e il suo bizzarro asinello, provare la paura di perdersi nel labirinto dei tronchi morti o la rassicurante sensazione di essere accolti nel grembo di Madre Terra. ”.

Un sentiero totalmente immerso nella foresta, che, privo di particolari difficoltà, lungo tratti pianeggianti o con ridotti dislivelli, seguiti dagli spiriti del bosco che ci osservano e ci guidano lungo la strada, ci permetterà di raggiungere in circa un’oretta di comoda camminata la località Terz’Alpe ove sorge anche un caratteristico agriturismo.

Saremo stati in grado di ascoltare la voce della natura ?

{mooblock=Cartina }

Sentiero dello Spirito del Bosco

{/mooblock}

{mooblock=Album fotografico }

{/mooblock}

Note

I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono al percorso di andata.

Read 11417 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Oltre le Orobie HITS

Bergamo, my city

  • Parco dei Colli - Valmarina +

    Parco dei Colli - Valmarina Proseguo il giro primaverile attraverso il parco dei Colli e riparto, lo avevo già fatto due anni fa in occasione Read More
  • Parco dei Colli - Via Alle Case Moroni +

    Parco dei Colli - Via Alle Case Moroni Il punto di partenza di questo piacevole itinerario è la chiesetta cinquecentesca di San Sebastiano all’altezza dello slargo con via Read More
  • Bergamo - Scaletta dello Scorlazzino +

    Bergamo - Scaletta dello Scorlazzino Forse la più bella tra le scalette che conducono in Città Alta, sale adagio imboccata da via San Martino della Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...

You are here:Sentieri»Oltre le Orobie»Sentiero dello Spirito del Bosco

I cookie permettono di offrire i servizi proposti dal sito cristianriva.it Cliccando su "Accetta e prosegui", l'utente acconsente di utilizzare i cookie