Martedì 26 Settembre 2017
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Ciaspolata sulla dorsale del Monte Pora

  • Giovedì, 09 Dicembre 2010 04:00
  • Written by  Cristian
Ciaspolata sulla dorsale del Monte Pora - Dune Ciaspolata sulla dorsale del Monte Pora - Dune

La ciaspolata nella zona del Monte Pora è una classica invernale che ancora mi mancava. L’ho sempre ritenuta troppo semplice e per questo forse poco interessante. Mi sbagliavo! Infatti la zona del Monte Pora, oltre ad offrire numerose possibilità per la scelta dell’itinerario ed un percorso quasi mai obbligato, il tutto in sicurezza e lontano dal pericolo slavine, offre anche eccezionali scorci panoramici sulla vicinissima Presolana e sul Pizzo Camino. La presenza di numerosi rifugi, poi, assicura all’escursionista anche un ottimo punto di appoggio per eventuali soste gastronomiche.

{mooblock=Informazioni sintetiche }

Data dell'escursione 9 Dicembre 2010
Località di partenza Castione della Presolana
Sentieri utilizzati Non indicato
Tempi di percorrenza 2 ore circa (percorso di salita)
Altitudine massima 1721 metri
Attrezzatura Da escursionismo + ciaspole
Difficoltà EAI (Escursionismo in Ambiente Innevato)
Acqua sul percorso Se aperti, presso i rifugi
Note Nulla

{/mooblock}

Descrizione itinerario

Il percorso di questa ciaspolata segue di pari passo il sentiero estivo per il rifugio Magnolini. Pertanto, oltrepassato la località Malga Alta di Sotto di Castione della Presolana, proseguiamo lungo la strada sino al suo termine dove ai lati avremo possibilità di parcheggiare l’autovettura. Indossate le ciaspole, risaliamo a sinistra la pista da sci facendo attenzione a rimanerne ai lati. Arrivati alla baita Termen proseguamo verso destra ed oltrepassato il dosso dove noleggiano le motoslitte. scendiamo in direzione dello skilift che risaliremo rimanendone ai fianchi. Raggiunta la sommità di un altro dosso non dobbiamo far altro che discenderlo dal versante opposto verso il già ben visibile Rifugio Magnolini, a quota 1612 metri.

Dopo aver raggiunto in comoda discesa il Rifugio Magnolini, risaliamo a sinistra la dorsale che in pochi minuti ci porta a raggiungere la dolce cima del Monte Alto. Dalla vetta, a quota 1721 metri possiamo ammirare oltre all’arco orobico anche parte del lago d’Iseo. Discendiamo ora verso il Monte Pora attraversando una zona di radi abeti innevati sino a raggiungere in breve il secondo rifugio orobico: il Pian de la Palù. Ripartiti dopo la sosta, seguiamo la larga pista delle motoslitte sino a raggiungere il Rifugio Pian di Termen. Una breve sosta ci permette di osservare la dolce mole del Monte Pora e le sue piste di discesa. Ripartiamo seguendo la pista che discende verso valle sino a raggiungere il punto di partenza.Album Fotografico

{mooblock=Cartina }

Monte Pora

{/mooblock}

{mooblock=Album fotografico }

{/mooblock}

Note

I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono al percorso di ascesa.

Read 11379 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Con le ciaspole HITS

Bergamo, my city

  • Parco dei Colli - Valmarina +

    Parco dei Colli - Valmarina Proseguo il giro primaverile attraverso il parco dei Colli e riparto, lo avevo già fatto due anni fa in occasione Read More
  • Bergamo - Scaletta di via della Noca +

    Bergamo - Scaletta di via della Noca Iniziamo la salita proprio dove tutto, un tempo, finì: all’imbocco della Scaletta di via della Noca, lasciata alle spalle l’ampia Read More
  • Bergamo - Valverde +

    Bergamo - Valverde Dopo la rigogliosa Valle d’Astino, c’è un altro angolo verde che Bergamo Alta può vantare ed esibire ai turisti dell’Expo, Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...

You are here:Sentieri»Sulla neve con le ciaspole»Ciaspolata sulla dorsale del Monte Pora

I cookie permettono di offrire i servizi proposti dal sito cristianriva.it Cliccando su "Accetta e prosegui", l'utente acconsente di utilizzare i cookie