Lunedì 22 Luglio 2019
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Sentieri sulle Orobie

Le Alpi Orobie, dette anche Prealpi Orobiche o, piu' comunemente, Orobie, sono collocate principalmente in provincia di Bergamo e sono comprese tra la Valsassina (Lecco) ad ovest, la Valcamonica (Brescia) ad Est e la Valtellina (Sondrio) a nord mentre a sud sono separate dalla Prealpi Bergamasche. E' in questi ambienti, orobici ma anche quelli delle catene montuose circostanti, caratterizzati da rilievi tra i 2000 e i 3000 metri di altitudine, da profonde incisioni vallive che alimentano i principali fiumi bergamaschi, da boschi di faggete, abete rosso e bianco, di lariceti, e dalla caratteristica fauna alpina, come il camoscio e lo stambecco ed anche con specie di particolare pregio, come la pernice bianca e l'aquila reale, che si ambientano le escursioni raccolte in questa categoria.

Rifugio Mario Merelli al Coca

  • Venerdì, 12 Ottobre 2007 00:00
  • Written by

Lasciata l'autovettura nella piccola frazione Sambughera, nel comune di Valbondione, si imbocca il segnavia 301 CAI, ed in circa 2 ore e mezza (noi ne abbiamo impiegate 2 e tre quarti), attraversando anche un tratto pietroso piuttosto scivoloso, ma attrezzato con un cavo di sicurezza, si raggiunge il Rifugio Coca (oggi Rifugio Merelli al Coca) a 1.892 mt. s.l.m.

Rifugio Antonio Curò

La vera novità di questa escursione: i miei due compagni, Marco e Salvatore, due colleghi di lavoro che spero non mi abbandoneranno nelle prossime camminate.
Dopo aver lasciato l'autovettura in un area di parcheggio in località Valbondione, in Alta Valle Seriana, abbiamo imboccato il sentiero 305 CAI (una antica via militare), non eccessivamente impegnativo ed appagante per quello che riguarda il panorama, ed in circa 2 ore e mezza abbiamo raggiunto uno dei più grandi rifugi delle Orobie: Il Rifugio Antonio Curò.

Rifugio Capanna 2000

  • Giovedì, 16 Agosto 2007 00:00
  • Written by

Il Rifugio Capanna 2000 (mt. 2000 s.l.m.), una volta raggiungibile anche attraverso una comoda seggiovia ormai dismessa da tempo, sorge ai piedi del Monte Arera (mt. 2512 s.l.m.), in località Oltre il Colle, in posizione panoramia e soleggiata.


Per raggiungerlo siamo partiti da località Plassa Arera (quota 1100), percorrendo il segnavia 221 CAI, una comoda mulattiera immersa in un primo tratto nel bosco e poi in immensi prati verdi, passando dal rifugio SABA, la Cascina Coppi, sino a raggiungere, in circa un'ora e mezza la nostra destinazione.

Bergamo, my city

  • Parco dei Colli - Valmarina +

    Parco dei Colli - Valmarina Proseguo il giro primaverile attraverso il parco dei Colli e riparto, lo avevo già fatto due anni fa in occasione Read More
  • Bergamo - Valverde +

    Bergamo - Valverde Dopo la rigogliosa Valle d’Astino, c’è un altro angolo verde che Bergamo Alta può vantare ed esibire ai turisti dell’Expo, Read More
  • Valle di Astino: Monastero e Bosco Allegrezza +

    Valle di Astino: Monastero e Bosco Allegrezza Finalmente Astino! Dopo lunghissimi anni tra mille incertezze e tanti dubbi sulla finale destinazione, anni nei quali lo spettro dell’inesorabile Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...