Martedì 26 Settembre 2017
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Anello sul Monte Timogno e Cima Benfit

  • Domenica, 10 Ottobre 2010 23:00
  • Written by  Cristian
Anello del Monte Timogno e Benfit Anello del Monte Timogno e Benfit

In questo bel giro ad anello andremo a calcare quei luoghi che nel periodo invernale, quando la candida neve ricopre le alte cime e non solo, divengono il regno incontrastato di sciatori e scialpinisti che, sfrecciando su piste più o meno facili oppure arditi fuoripista, discendono sino all'affollata zona degli Spiazzi di Gromo. In autunno, percorrere quei luoghi sarà come immergersi d'improvviso in un mondo completamente opposto dove, tra la leggera ed umida foschia del bosco, si potrà forse incontrare solo qualche cercatore di funghi.

{mooblock=Informazioni sintetiche }

Data dell'escursione 11 Ottobre 2010
Località di partenza Spiazzi di Gromo
Sentieri utilizzati Non indicato
Tempi di percorrenza 3 ore circa
Altitudine massima 2172 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E (Escursionistico)
Acqua sul percorso Si
Note Nulla

{/mooblock}

Descrizione itinerario

Monte Corru

Questa facile escursione prende avvio dalla località Spiazzi di Gromo dove, lasciata l'autovettura nell'ampio parcheggio più alto, inizieremo a risalire la spianata della pista da sci che si apre tra il fitto bosco. Inizialmente costeggiamo anche il parco sospeso e la pista da bob sino a raggiungere la pista Pagherolo. Possiamo continuare a seguire la comoda ma noiosa pista oppure inoltrarci lungo il sentiero boschivo che la evita a destra per poi collegarsi più in alto ancora con la pista da sci. Continuiamo la salita sino a raggiungere alcune baite che ritroveremo sulla nostra destra, proprio alle pendici del crestoso Monte Corru. Teniamoci a sinistra e, dopo aver superato una grossa roccia sulla quale è posizionata la statua di una madonnina, raggiungiamo il colle Vodala sul quale è posizionato l'omonimo rifugio.

Risaliamo ora alle spalle del rifugio Vodala lungo quella sterrata che d'inverno si trasforma in veloce pista da sci. Poco sopra, in corrispondenza di un'indicazione in legno, pieghiamo a sinistra per risalire la ripida dorsale erbosa che, con non poca fatica, ci condurrà sino alla vetta del Monte Timogno, a quota 2099 metri, dalla quale è possibile ammirare un invidiabile panorama sulle Orobie.

Cima Benfit

Dopo la meritata sosta, ripartiamo seguendo la cresta erbosa che in poco meno di mezz'ora raggiunge la vicina cima Benfit, a quota 2172 metri. Ora, anziché proseguire lungo la cresta che conduce al Passo degli Omini, scendiamo a sinistra lungo la dorsale della cima Benfit, in direzione del Monte Avert. La discesa è comoda sino a poco prima di raggiungere il passo Crocetta dove occorre prestare attenzione ad un delicato ma facile passaggio su roccia. Poco sotto raggiungiamo il passo Crocetta dal quale, proseguendo diritti, è eventualmente possibile risalire la dorsale che conduce alla cima del monte Avert.

Per concludere il nostro giro ad anello, al passo Crocetta pieghiamo a sinistra e, dopo un tratto ripido che adduce ad una piccola baita, discendiamo il largo sentiero che più in basso conduce sino alla deviazione per il sentiero delle malghe. Raggiunto il bivio prendiamo a sinistra e seguiamo il sentiero delle malghe che, quasi sempre pianeggiante, ci condurrà sino al rifugio Vodala, dal quale poi discendere sino al piazzale ove abbiamo lasciato l'autovettura.

{mooblock=Cartina }

Monte Timogno e Cima Benfit

{/mooblock}

{mooblock=Album fotografico }

{/mooblock}

Note

I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono al percorso ad anello.

Read 9969 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Bergamo, my city

  • Citta' Alta in una notte di fine estate +

    Citta' Alta in una notte di fine estate Una notte di fine estate. Le vie del centro sono letteralmente invase dal mare di persone che avanza e balla Read More
  • Bergamo - Scaletta dello Scorlazzone +

    Bergamo - Scaletta dello Scorlazzone E’ tra le più faticose Scalette di Bergamo. Non solo a causa dei suoi ripidissimi 162 scalini che si alzano Read More
  • Parco dei Colli - Il Sentiero di Ilaria +

    Parco dei Colli - Il Sentiero di Ilaria Non ho mai conosciuto Ilaria Rota. In rete, come pure presso le biblioteche, della sua storia esiste assai poco, solo Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...

You are here:Sentieri»Sulle Orobie»Anello sul Monte Timogno e Cima Benfit

I cookie permettono di offrire i servizi proposti dal sito cristianriva.it Cliccando su "Accetta e prosegui", l'utente acconsente di utilizzare i cookie