Giovedì 25 Maggio 2017
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Rifugio Azzoni sul Resegone

Rifugio Azzoni sul Resegone Rifugio Azzoni sul Resegone

L’escursione sul Resegone è iniziata la mattina abbastanza presto. Infatti già verso le ore 8:00 mi trovavo nel comune di Morterone, il più piccolo comune d’Italia (conta circa 35 abitanti), situato ad una altitudine di 1065 mt. s.l.m., dove, parcheggiata l’autovettura nelle vicinanze della piazzola dell’elicottero, ho imboccato il sentiero SEL 16 che conduce sino al Rifugio Azzoni.

{mooblock=Informazioni sintetiche }

Data dell'escursione 3 Marzo 2008
Località di partenza Morterone
Sentieri utilizzati 16 SEL
Tempi di percorrenza 1 ora e 45 minuti circa
Altitudine massima 1877 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E (Escursionistico)
Acqua sul percorso Presso la Sorgente Forbesette
Note Escursione invernale

{/mooblock}

Descrizione itinerario

Il percorso non è particolarmente impegnativo. Dopo aver risalito un breve tratto nei prati innevati ci si inoltra immediatamente nel fitto bosco e, con molta fortuna, in quanto il sentiero non è sempre ben segnalato, oltrepassato un primo bivio e poi un secondo, sono arrivato sino alla Sorgente Forbesette.

Non manca molto e sinora la salita non è stata eccessivamente impegnativa. Già fuori dal fitto bosco si intravede da lontano la grande croce posta sulla Cima Cermenati del Resegone.

Sulla salita, ora poco più ripida, si incrociano altri sentieri, come quello proveniente da Brumano in Valle Imagna. Grazie anche alla splendida giornata di sole, già da questo punto il panorama è stupendo e ciò mette a tacere ogni fatica.

A questo punto la meta è vicina, un cartello indica che mancano 10 minuti al Rifugio Azzoni ! Da qui è visibile il versante opposto del Resegone, quello che guarda sul Lago di Lecco. Peccato solo per la, comunque stupenda, coltre di nuvole che copre il lago ma che da la sensazione di trovarsi in paradiso.

Poco più avanti ecco che appare la grande croce e la capanna rosso pastello dell'Azzoni. Anche questa volta la vetta è conquistata! Circa due ore di cammino fatte senza fretta approfittando di qualche sosta panoramica per qualche bella foto.

Dalla croce sulla cima Cermenati il panorama che si estende a 360° è a dir poco grandioso.

{mooblock=Album fotografico }

{/mooblock}

Note

I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono al percorso di salita.

Read 4321 times
Cristian Riva

Adoro la montagna, risalire lentamente i suoi ripidi versanti, percorrere quei tortuosi sentieri tra fitti boschi ed ampie distese prative. Adoro tutto ciò che l'avvolge e la rende speciale: curiosi animali e coloratissimi fiori, antichi borghi e cadenti cascine abbandonate, il soffio del vento che fischia ai valichi tanto quanto la neve che - candida - cade lentamente, un improvviso temporale tanto quanto l'alba ed il tramonto. Con la fotografia m'illudo di rubare l'emozione di quel momento vissuto sui monti, un'emozione che però porterò sempre con me!

Mi trovi su: Google+

Website: www.cristianriva.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Bergamo, my city

  • Bergamo - Sentiero dei Monasteri +

    Bergamo - Sentiero dei Monasteri Due antichi monasteri benedettini, quello maschile di Astino, adagiato ai piedi dell’omonima conca valliva che scende dal versante sud dei Read More
  • Parco dei Colli - Valmarina +

    Parco dei Colli - Valmarina Proseguo il giro primaverile attraverso il parco dei Colli e riparto, lo avevo già fatto due anni fa in occasione Read More
  • Bergamo - Scaletta di via della Noca +

    Bergamo - Scaletta di via della Noca Iniziamo la salita proprio dove tutto, un tempo, finì: all’imbocco della Scaletta di via della Noca, lasciata alle spalle l’ampia Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...

You are here:Sentieri»Sulle Orobie»Rifugio Azzoni sul Resegone

I cookie permettono di offrire i servizi proposti dal sito cristianriva.it Cliccando su "Accetta e prosegui", l'utente acconsente di utilizzare i cookie