Martedì 24 Ottobre 2017
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Monte Legnoncino - Luglio 2009

  • Venerdì, 17 Luglio 2009 23:00
  • Written by  Cristian
Monte Legnoncino - Scorci sul lago Monte Legnoncino - Scorci sul lago

Il Monte Legnoncino è situato nella Valvarrone, all’estremità occidentale delle orobie. Pur essendo definito una cima minore, forse solo per la modesta altitudine di 1700 mt., che rispetto al fratello maggiore, il Monte Legnone, dal quale spunta lungo la cresta ovest, lo fanno apparire – a torto - meno interessante, il Monte Legnoncino offre, invece, un’escursione ricca di panorami mozzafiato sul versante lariano del Lago di Como che pone l’escursionista difronte ad un mix fra storia e leggenda.

{mooblock=Informazioni sintetiche }

Data dell'escursione 18 Luglio 2009
Località di partenza Sueglio, frazione Artesso
Sentieri utilizzati Non indicato
Tempi di percorrenza 2 ore circa
Altitudine massima 1711 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E (Escursionistico)
Acqua sul percorso Presso il Rifugio Roccoli Lorla, se aperto
Note Nulla

{/mooblock}

Descrizione itinerario

Per raggiungerlo la via più semplice è quella di percorrere la provinciale Lecco – Colico sino all’uscita di Dervio dove, inerpicandoci sino all’abitato di Sueglio, possiamo scegliere se proseguire per il Rifugio Roccoli di Lorla, dimezzando in tal modo il dislivello ed i tempi di salita, oppure, come raccontato in questa relazione, raggiungere la località di Artesso dove, parcheggiata l’autovettura in un’area con laghetto attrezzata per il pic-nic, imbocchiamo il comodo sentiero che in breve conduce al Roccolo di Artesso, oggi utilizzato per l’inanellamento degli uccelli al fine di monitorarne gli spostamenti migratori.

Proseguiamo lungo il segnavia sempre ben battuto e, dopo aver oltrepassato il Rifugio Bellano, raggiungiamo alcune fortificazioni della “Linea Cadorna” erette in quei luoghi durante la Grande Guerra.

La Linea Cadorna
E’ il nome convenzionale di quel complesso sistema difensivo, che, realizzato durante il periodo della prima guerra mondiale, voluto dal Generale Luigi Cadorna, Capo di Stato Maggiore dell’Esercito al fine di contrastare un eventuale invasione nemica proveniente dalla Svizzera, si estende dalle valli ossolane sino ai passi orobici. Ne fanno parte molte strade, mulattiere, trincee, postazioni d'artiglieria, osservatori, ospedali da campo, centri di comando e strutture logistiche, il tutto realizzato ad alte quote dai 600 fino ad oltre 2000 metri.

Continuando lungo il comodo sentiero, che ora offre emozionanti scorci sul Lago di Como, raggiungiamo in breve la località Roccoli di Lorla con l’omonimo rifugio ad una quota di mt. 1450. Al nostro fianco svetta imponente il Monte Legnone. L’ora di arrivo al rifugio consente di approfittare di una pausa pranzo a base di ottimi ravioli con pasta di castagne e pizzoccheri.

Terminato l’ottimo pranzo presso il rifugio, si continua ora lungo la strada militare che seguendo alcuni ampi tornanti raggiunge comodamente altri pannelli informativi che illustrano le caratteristiche morfologiche del Legnoncino. In breve raggiungiamo anche la postazione San Sfirio e l’omonima chiesetta costruita nel 1771 e dedicata alla memoria di San Sfirio, un Santo appartenente al gruppo dei cosiddetti “sette fratelli” la cui leggenda, spesso diversa da zona a zona, viene qui riportata in una sua versione.

Proseguiamo lungo il nostro percorso, ora divenuto un sentiero poco più impegnativo, ed in pochi minuti raggiungiamo la cima del Monte Legnoncino, a quota 1711 mt., ove possiamo godere di un ampio panorama a trecentosessanta gradi in compagnia di una graziosa madonnina e della consueta croce metallica che svetta grandiosa sopra il Lago di Como.

{mooblock=Cartina }

Monte Legnoncino

{/mooblock}

{mooblock=Album fotografico }

{/mooblock}

Note

I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono al percorso di ascesa.

Read 12413 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Bergamo, my city

  • Parco dei Colli - Il Sentiero di Ilaria +

    Parco dei Colli - Il Sentiero di Ilaria Non ho mai conosciuto Ilaria Rota. In rete, come pure presso le biblioteche, della sua storia esiste assai poco, solo Read More
  • Parco dei Colli - Via Borgo Canale +

    Parco dei Colli - Via Borgo Canale E’ sufficiente mezza giornata libera per immergersi nelle bellezze naturali, artistiche e storiche di Città Alta. Il punto di partenza Read More
  • Parco dei Colli - Valmarina +

    Parco dei Colli - Valmarina Proseguo il giro primaverile attraverso il parco dei Colli e riparto, lo avevo già fatto due anni fa in occasione Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...

You are here:Sentieri»Sulle Orobie»Monte Legnoncino - Luglio 2009

I cookie permettono di offrire i servizi proposti dal sito cristianriva.it Cliccando su "Accetta e prosegui", l'utente acconsente di utilizzare i cookie