Sabato 16 Dicembre 2017
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Sui monti con uno zaino

Rifugio Salmurano

  • Venerdì, 02 Novembre 2007 00:00
  • Written by  Cristian
Rifugio Salmurano Rifugio Salmurano

Lasciata l'autovettura poco prima dei piani dell'Avaro, in alta Valle Brembana, precisamente in località curva degli "scioc" a Cusio, imbocchiamo il sentiero 108 CAI che in breve tempo, senza particolare difficoltà, ci condurrà sino a Casera Valletto e, dopo poco, sino alla Fonte San Carlo ove è possibile dissetarsi.

{mooblock=Informazioni sintetiche }

Data dell'escursione 2 Novembre 2007
Località di partenza Cusio, curva degli Sciocc
Sentieri utilizzati 108 CAI
Tempi di percorrenza 2 ore e mezza circa
Altitudine massima 1848 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E (Escursionistico)
Acqua sul percorso Si, presso la Fonte San Carlo
Note Nulla

{/mooblock}

Descrizione itinerario

Da questo punto in poi il sentiero diviene poco più ripido ma comunque sempre facilmente percorribile. Superato il bivio per la variante dei Vitelli, che in alternativa al classico tragitto, conduce al rifugio Benigni, continuiamo salendo sul fianco destro della vallata, verso il passo Salmurano (2015 mt. s.l.m), sino a raggiungere il prossimo bivio che a destra porterà, attraverso un ripido ed impegnativo canalone roccioso, sino al Rifugio Benigni mentre verso sinistra, passando dal predetto passo, sino al rifugio Salmurano nel Pianone di Pescegallo (Orobie Valtellinesi).

Seppure inizialmente la destinazione prevista era quella del rifugio Benigni, abbiamo dovuto desistervi a causa della neve e delle lastre di ghiaccio presenti sul canalone roccioso che ci hanno impedito la salita in condizioni di sicurezza. 

La deviazione non ha comunque pregiudicato l'esito dell'escursione. Infatti, ritornati al precedente bivio, abbiamo quindi preso verso destra e, raggiunto, dopo pochi minuti, il passo Salmurano, dal quale è stato possibile godere di un indimenticabile panorama, siamo scesi, ancora per circa una ventina di minuti, sino alla nostra seconda destinazione: il Rifugio Salmurano.

{mooblock=Album fotografico }

{/mooblock}

Note

I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono al percorso di salita.

Read 7065 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Bergamo, my city

  • Citta' Alta in una notte di fine estate +

    Citta' Alta in una notte di fine estate Una notte di fine estate. Le vie del centro sono letteralmente invase dal mare di persone che avanza e balla Read More
  • Parco dei Colli - Città Alta +

    Parco dei Colli - Città Alta Imboccata la via Bartolomeo Colleoni, una stretta via animata di negozi e botteghe, giungiamo sino a piazza Vecchia definita dal Read More
  • Bergamo - Scaletta di via della Noca +

    Bergamo - Scaletta di via della Noca Iniziamo la salita proprio dove tutto, un tempo, finì: all’imbocco della Scaletta di via della Noca, lasciata alle spalle l’ampia Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Commenti

Ti trovi in...

You are here:Sentieri»Sulle Orobie»Rifugio Salmurano

I cookie permettono di offrire i servizi proposti dal sito cristianriva.it Cliccando su "Accetta e prosegui", l'utente acconsente di utilizzare i cookie