Monte Ario

Monte Ario
Escursione ad anello sul monte Ario, in Valle Trompia, con partenza dai Piani di Vaghezza di Marmentino.

Quando la vetta non è la meta ma solo il giro di boa di un incantevole percorso immerso nel vento e nella nebbia, nel variegato colore dei fiori, nel profumo degli animali al pascolo e nelle sagge parole di una persona qualunque incontrata lungo il cammino, un pastore per esempio…

Descrizione del percorso

Dopo una breve lingua d’asfalto, il sentiero apre la via infilandosi nel fresco bosco e, dopo un breve tratto, ricalca la più comoda sterrata, sino al passo delle Piazze, dove la segnaletica invita ad andare a destra.

Prendiamo il sentiero che nuovamente ritorna nella frescura del bosco: prima stretto poi largo quanto una carrareccia, alza pian piano la sua pendenza sin quando, in corrispondenza di una stretta curva a gomito, ritorna ancora stretto e, dopo una bella faggeta, si tuffa infine nell’estesa prateria pascoliva ai Pian del Bene, a quota 1515 metri di altitudine.

Monte Ario
Escursione ad anello sul monte Ario, in Valle Trompia, con partenza dai Piani di Vaghezza di Marmentino.

Oltrepassato il pianoro, imbocchiamo la esile traccia che, dritto x dritto, incalza la prima altura, quella del monte Campello.

Il sentiero ora disegna un tortuoso percorso in cresta che con lievi sali scendi scansa, a destra e poi a manca, pittoreschi pinnacoli rocciosi, sino a raggiungere la vetta del monte Ario, a quota 1755 metri di altitudine.

Dopo la meritata sosta, che oggi a causa dell’insistente nebbia non mi consente di ammirare il panorama, riprendiamo il cammino scendendo dal versante opposto a quello di salita e, seguendo le indicazioni prendiamo verso il Passo Croce.

Monte Ario
Escursione ad anello sul monte Ario, in Valle Trompia, con partenza dai Piani di Vaghezza di Marmentino.

La discesa è ripida e a volte scivolosa e pertanto richiede un po’ di attenzione. Scesi sino al sottostante bivio, pieghiamo nettamente a destra; raggiunte le indicazioni sentieristiche, proseguiamo alti sopra la sterrata che conduce alla malga Campo di Nasso con direzione dei Pian del Bene dai quali, quindi, non resterà altro che percorrere a ritroso il restante tratto di sentiero percorso in salita.

Gallery fotografica

Tracciato GPS
Download file: 20200718-monte ario.gpx
Scheda sintetica
Località di partenza Marmentino, località Piani di Vaghezza
Sentieri utilizzati 3V
Tempi medi di percorrenza 2 ore circa (sino al Monte Ario)
Altitudine raggiunta 1755 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E
Note Nulla
Cristian

Cristian

Adoro la montagna, risalire lentamente i suoi ripidi versanti, percorrere quei tortuosi sentieri tra fitti boschi ed ampie distese prative. Adoro tutto ciò che l'avvolge e la rende speciale: curiosi animali e coloratissimi fiori, antichi borghi e cadenti cascine abbandonate, il soffio del vento che fischia ai valichi tanto quanto la neve che - candida - cade lentamente, un improvviso temporale tanto quanto l'alba ed il tramonto. Con la fotografia m'illudo di rubare l'emozione di quel momento vissuto sui monti, un'emozione che però porterò sempre con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!