Ciaspolata sul Monte Zambla

Ciaspolata sul Monte Zambla

Il comprensorio di Oltre il Colle offre numerose possibilità per gli appassionati di ciaspole. Il facile percorso, su un itinerario tutto al sole e praticamente privo di punti pericolosi, inizia dal Passo di Zambla e si svolge lungo la passeggiata agropastorale per le cascine sparse sull’alpe al cospetto dei quattro monti che la circondano e sono comunemente conosciuti con la sigla M.A.G.A. (MennaArera Grem Alben).

Descrizione del percorso

Effettuiamo un breve tratto in discesa e, raggiunto il bivio con il sentiero 238 CAI, procediamo verso sinistra seguendo lo quest’ultimo. Percorriamo la strada agro-silvo-pastorale che, attraverso dolci pascoli soleggiati ci permette di toccare le numerose baite sparse nella zona

Attorno a noi si innalzano i massicci del Menna, dell’Arera, del Grem e dell’Alben.

Possiamo arrivare sino all’ultima delle baite di pastori oppure continuare sino alle sorgenti del Camplano, aggiungendo ancora circa 2-3 kilometri al percorso, tenendo poi conto dei tempi per il rientro.

Tracciato GPS
Non disponibile.
Scheda sintetica
Data dell’escursione 18 Dicembre 2008
Località di partenza Oltre il Colle, Passo di Zambla
Sentieri utilizzati Non indicato
Tempi di percorrenza 1 ore e mezza circa (tempo indicativo di salita)
Altitudine massima 1264 metri
Attrezzatura Da escursionismo + ciaspole
Difficoltà EAI (Escursionismo in Ambiente Innevato)
Acqua sul percorso No
Note Nulla
Cristian

Cristian

Adoro la montagna, risalire lentamente i suoi ripidi versanti, percorrere quei tortuosi sentieri tra fitti boschi ed ampie distese prative. Adoro tutto ciò che l'avvolge e la rende speciale: curiosi animali e coloratissimi fiori, antichi borghi e cadenti cascine abbandonate, il soffio del vento che fischia ai valichi tanto quanto la neve che - candida - cade lentamente, un improvviso temporale tanto quanto l'alba ed il tramonto. Con la fotografia m'illudo di rubare l'emozione di quel momento vissuto sui monti, un'emozione che però porterò sempre con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *