Passo Branchino dalle baite di Mezzeno

Passo Branchino dalle baite di Mezzeno
Passo Branchino

Il passo Branchino (quota 1821 mt. s.l.m.), e l’omonimo lago, è facilmente raggiungibile da Roncobello, frazione Capovalle, e più precisamente dalla Baite di Mezzeno.

Descrizione del percorso

Peccato però che a causa della strada coperta di neve e ghiaccio, sono stato costretto a lasciare l’auto un bel pezzo prima della prima baita del Grumello per poi proseguire a piedi.

Raggiunte le Baite di Mezzeno (da qui è anche possibile arrivare al Rifugio Laghi Gemelli tramite il sentiero 215 CAI) ci si incammina lungo il sentiero 219 CAI che, inizialmente in lieve discesa, poi di seguito prosegue la salità con regolarità sino alla base delle alte rocce del Corno Branchino dove, piegando infine a sinistra, si raggiunge l’ampia sella del Passo Branchino.

Appena sotto il passo si trova il lago del Branchino (1784 mt. s.l.m.) che vista la stagione era completamente ghiacciato. L’escursione non è particolarmente impegnativa ed il lago Branchino è raggiungibile in circa un’ora dalle Baite di Mezzeno. Diverse sono le altre possibili escursioni tra le quali il Sentiero dei Fiori ed il Rifugio Capanna 2000.

Tracciato GPS
Non disponibile.
Scheda sintetica
Data dell’escursione 13 Dicembre 2007
Località di partenza Roncobello
Sentieri utilizzati 219 CAI
Tempi di percorrenza 1 ora e mezza circa
Altitudine massima 1821 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E (Escursionistico)
Acqua sul percorso No
Note Escursione invernale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *