Toccata e fuga sul Monte Linzone

Toccata e fuga sul Monte Linzone
Ciaspolata sul monte Linzone

Le previsioni meteo sono ottime: temperature in leggero aumento e cielo sereno. Forse un po’ troppo vento ma è lo scotto da pagare per una giornata così tersa.

Descrizione del percorso

I tempi ristretti mi concedono però solo una toccata e fuga su qualche cima vicina. Decido per la classica salita invernale sul Monte Linzone. Una facile meta, raggiungibile da Roncola San Bernando in un’oretta di facile camminata, che come sempre regala serenità ed infiniti panorami orobici.

Per maggiori dettagli riguardo l’itinerario, vi rimando a questo link: cispolata sul Monte Linzone.

Gallery fotografica

Tracciato GPS
Non disponibile.
Scheda sintetica
Data dell’escursione 15 Febbraio 2012
Località di partenza Roncola San Bernardo
Sentieri utilizzati 571 CAI
Tempi di percorrenza 1 ore e mezza circa
Altitudine massima 1392 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E (Escursionistico)
Acqua sul percorso No
Note Escursione invernale
Cristian

Cristian

Adoro la montagna, risalire lentamente i suoi ripidi versanti, percorrere quei tortuosi sentieri tra fitti boschi ed ampie distese prative. Adoro tutto ciò che l'avvolge e la rende speciale: curiosi animali e coloratissimi fiori, antichi borghi e cadenti cascine abbandonate, il soffio del vento che fischia ai valichi tanto quanto la neve che - candida - cade lentamente, un improvviso temporale tanto quanto l'alba ed il tramonto. Con la fotografia m'illudo di rubare l'emozione di quel momento vissuto sui monti, un'emozione che però porterò sempre con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *