Monte Purito

Monte Purito
Monte Purito

Come per il Monte Poieto, anche il Purito nel corso del tempo ha subito gli effetti dell’innalzamento delle temperature e la conseguente mancanza di innevamento naturale della cima che, oltretutto, non raggiunge quote elevate. Oggi lungo la conca che un tempo era la pista di discesa degli sciatori è rimasto un tapis roulant mentre la candida neve è stata soppiantata da una squallida distesa di nevelast sulla quale personale del campo scuola Sci Club Selvino insegna ancora questo bellissimo sport.

Descrizione del percorso

Raggiungere la vetta del monte Purito è comunque un occasione che permette a famiglie e bambini di trascorrere una piacevole giornata immersi nella natura. La partenza avviene da via Fiume Serio di Selvino seguendo un breve tratto di strada asfaltata sino a raggiungere l’imbocco di una mulattiera sterrata che, segnata da alcuni bolli gialli, si alza pian piano aggirando le pendici del monte. Raggiunto un bivio che porta alla sommità del monte Purito, si può scegliere di ritornare a Selvino attraverso il sentiero che conduce direttamente a via Betulle, oppure continuare a salire fino alla cima dove al fianco di una caratteristica cappella della madonna possiamo godere del bellissimo panorama.

Gallery fotografica

Tracciato GPS
Non disponibile.
Scheda sintetica
Data dell’escursione 30 Agosto 2010
Località di partenza Selvino
Sentieri utilizzati Non indicato
Tempi di percorrenza 40 minuti circa
Altitudine massima 1200 metri
Attrezzatura Da escursionismo
Difficoltà E (Escursionistico)
Acqua sul percorso No
Note Nulla

 

 

Cristian

Cristian

Adoro la montagna, risalire lentamente i suoi ripidi versanti, percorrere quei tortuosi sentieri tra fitti boschi ed ampie distese prative. Adoro tutto ciò che l'avvolge e la rende speciale: curiosi animali e coloratissimi fiori, antichi borghi e cadenti cascine abbandonate, il soffio del vento che fischia ai valichi tanto quanto la neve che - candida - cade lentamente, un improvviso temporale tanto quanto l'alba ed il tramonto. Con la fotografia m'illudo di rubare l'emozione di quel momento vissuto sui monti, un'emozione che però porterò sempre con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.