Scaletta Fontanabrolo

Scaletta Fontanabrolo
Bergamo - Scaletta Fontanabrolo

La leggera stradetta asfaltata che quasi pianeggiante si stacca da via dello Statuto in Bergamo, proprio davanti piscine Italcementi, alle non deve trarre in inganno. Poche decine di metri dopo, infatti, la Scaletta Fontanabrolo inizia il suo concerto di gradini che, ripidi ripidi, si alzano sopra i campi agresti ed i coltivi di ulivi che caratterizzano la Conca d’Oro bergamasca.

Mentre si sale lungo quel sinuoso serpentone fiancheggiato da splendidi muri a secco e solcato su un lato dal prodigioso canaletto scolmatore dell’acqua, la vista si apre sullo spalto delle ottocentesche ville che si affacciano su Bergamo bassa.

Terminati i gradini, la Scaletta Fontanabrolo prosegue con più lieta pendenza e, ora più stretta, si addentra tra i muri delle prime abitazioni che anticipano via Borgo Canale e via degli Orti dove, infine, ha termina dopo aver superato l’ultima fatica.

Gallery fotografica

Partenza via Dello Statuto
Arrivo via Degli Orti
Sviluppo 450 metri
Dislivello 109 metri
Tempi 25 minuti
Difficoltà Lunga e faticosa
Acqua sul percorso No
Illuminazione notturna Si

 

Cristian

Cristian

Adoro la montagna, risalire lentamente i suoi ripidi versanti, percorrere quei tortuosi sentieri tra fitti boschi ed ampie distese prative. Adoro tutto ciò che l'avvolge e la rende speciale: curiosi animali e coloratissimi fiori, antichi borghi e cadenti cascine abbandonate, il soffio del vento che fischia ai valichi tanto quanto la neve che - candida - cade lentamente, un improvviso temporale tanto quanto l'alba ed il tramonto. Con la fotografia m'illudo di rubare l'emozione di quel momento vissuto sui monti, un'emozione che però porterò sempre con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *